Un tesoro in biblioteca

ingresso biblioteca di Casalgrande

ingresso Biblioteca di Casalgrande

Anche stavolta non ci siamo allontanati molto!

Mercoledì 19 ottobre siamo stati a Casalgrande, comune della provincia reggiana direttamente confinante con il territorio modenese.

In un edificio di recente costruzione, diventato ormai centro culturale e di aggregazione, che ospita il Teatro “Fabrizio De Andrè”, una sala espositiva e la Biblioteca Comunale, abbiamo trascorso la nostra mattinata in compagnia di una “ricchissima” cartellina gialla.

Il tutto è partito da un piccolo libro, Quando c’era la guerra. Vivere e morire a Casalgrande negli anni della paura, pubblicato dal Comune nell’aprile 2005, che raccoglie le trascrizione dei resoconti, degli atti e delle ordinanze emanati dall’Amministrazione di Casalgrande durante quei due lunghissimi anni che vanno dal 1943 al 1945.

Leggi tutto…

Annunci
Categorie:Incontri

La storia di due fratelli

Aldo Melli

Siamo ritornati! Pegognaga, comune della provincia di Mantova, e il suo Centro Culturale hanno di nuovo aperto le porte a Memorie in cammino per permetterci di raccogliere le storie di vita dei suoi cittadini.

Fin da subito siamo stati catturati dalle foto e dai documenti relativi alla storia di Ermes Acerbi, classe 1923, giovane militare dell’esercito a Lubjana che , dopo l’8 settembre 1943, fu catturato dai tedeschi e deportato nel Campo di Internamento di Luckenwalde, a sud di Berlino.

Ma il bello doveva ancora arrivare!

Poco dopo, infatti, ci siamo trovati di fronte un simpaticissimo signore, Aldo Melli, che, insieme a tante fotografie, ha portato con sè la storia della sua vita e quella, molto più breve, di suo fratello Erminio, morto nell’aprile del 1944 ad Alt Drewitz (oggi Drzewice). Leggi tutto…

Categorie:Incontri

La guerra di “Tano”

Gaetano "Tano" Davolio

Siamo di ritorno a Campagnola Emilia, in un impietoso pomeriggio di sole e afa. Il nostro programma prevede per martedì 13 settembre un cammino attraverso una campagna riarsa dalla calura, alla ricerca di luoghi e tracce della memoria del territorio.

Al nostro fianco abbiamo Gaetano Davolio: ex partigiano, ex Sindaco di Campagnola e storico dirigente dell’Anpi locale, testimone lucido e dall’oratoria appassionante della tragedia della guerra civile 1943-1945.
Una volta “innescato” dall’intervista di Mirco Zanoni, il racconto dell’ex combattente “Tano” Leggi tutto…

Categorie:Incontri

Avevamo un appuntamento

Racconti nel Padule

Avevamo un appuntamento: dopo l’incontro dello scorso luglio con il Sindaco di Ponte Buggianese Pier Luigi Galligani, ci eravamo ripromessi di ritrovarci a breve per registrare un’intervista.

La raccolta di testimonianze – realizzata martedì 9 agosto a cura di Mirco Zanoni – si è trasformata in un viaggio nei luoghi della strage del Padule di Fucecchio: novelli Virgilio, Galligani e il suo collega Antonio Pappalardo (Sindaco di Larciano) ci hanno riportato con la loro narrazione ai tragici fatti consumati nella valle in un altro torrido agosto, quello del 1944. Leggi tutto…

Categorie:Incontri

Abbiamo sbirciato dietro le quinte…

Anteprima Memorie in cammino

…e ci è piaciuto quello che abbiamo visto. Martedì 26 luglio, avevamo in agenda un incontro con lo staff di Cassa Padana per un’anteprima dimostrativa di layout e funzionalità del sito Memorieincammino.it.
Bello davvero, accidenti!

Non vi sveliamo assolutamente nulla, a parte questa piccola immagine, ma siamo proprio soddisfatti. Il tentativo di non essere convenzionali, temperato dall’esigenza di riuscire a comunicare in maniera efficace, ha ben incontrato le idee e le suggestioni maturate in corso d’opera (comprese le intuizioni dell’ultimo minuto). Leggi tutto…

Categorie:Diario

Sesto San Giovanni: un po’ Manchester, un po’ Stalingrado

Tra Manchester e Stalingrado

Soprannominata “Piccola Manchester” ai primi anni del ‘900, per la sua forta connotazione industriale (il numero degli operai si triplicò in pochi anni, tanto da superare il numero degli abitanti), Sesto San Giovanni fu anche definita la “Stalingrado d’Italia”: la massiccia presenza operaia, i continui scioperi, la strenua resistenza contro il fascismo (Sesto è medaglia d’oro al valor militare) e il governo incontrastato della sinistra nel Dopoguerra, la resero una roccaforte politica e culturale “rossa”.
Ad accoglierci, illustrarci e spiegarci l’identità di questo importante luogo di memoria è intervenuto il Direttore Relazioni esterne e Staff del Sindaco Leggi tutto…

Categorie:Incontri

La memoria della guerra e della fabbrica

Sciopero nelle fabbriche (1944)

Il vecchio cuore industriale di Milano è un moloch ormai in letargo, ma ancora gravido di memorie e suggestioni. Martedì 19 luglio Memorie in cammino si è diretta verso un doppio incontro a Cinisello-Balsamo e Sesto San Giovanni per raccoglierne l’essenza.
All’incontro che ha sancito l’entrata del Comune di Cinisello-Balsamo nel progetto erano presenti l’Assessore alle Politiche Culturali, Luciano Fasano, e Patrizia Rulli del Centro Documentazione Storica.
Tramite loro abbiamo appreso come la memoria dell’ultima guerra e dell’esperienza resistenzale sia è una memoria ricca e diffusa, considerata anche la Leggi tutto…

Categorie:Incontri